DETTAGLIO NEWS
AGEVOLAZIONI alle PMI che intendono quotarsi in mercati regolamentati

AGEVOLAZIONI alle PMI che intendono quotarsi in mercati regolamentati

Legge di Bilancio 2018: Decine di PMI virtuose potranno avvicinarsi al mercato per rendere il propio modello di businnes ancora più vincente. L'agevolazione si configura con la concessione di un credito di imposta fino ad euro 500 mila, a fronte delle spese per consulenza sostenute dalle imprese in fase di pre-IPO ed IPO. Il contributo statale spetterà per i prossimi tre anni (2018/2020). Analogamente a quanto previsto per altre agevolazioni, tale credito d’imposta non concorre alla formazione del reddito ai fini Ires e della base imponibile ai fini Irap e non rileva ai fini del rapporto di deducibilità degli interessi passivi e deicomponenti negativi in base a quanto previstodagli articoli 61 e 109 del Tuir.